Meteo Live

Meteo mite e con qualche grado in meno

Siamo all’8 dicembre e come di consueto, in coincidenza anche della nota inaugurazione della mostra dei presepi al Chiostro di San Francesco a Palestrina, le temperature diminuiscono. Si narra di presepisti spezzati in due dal gelo durante la settimana prima della mostra…  Fortunatamente questo dicembre sembra ancora magnanimo.

Evento sismico in Albania di Novembre 2019

Ecco il tracciato dei sismogramma di Meteo Palestrina del terremoto di questa notte in Albania, al largo di Durazzo (6.5 Richter, ore 3.54, 10 km profondità). La scossa principale è stata seguita finora da due forti scosse di assestamento alle ore 4.03 e 7.08 rispettivamente di grado Richter 5.3 e 5.4.

Si è ufficiale: oggi è uscito il sole.... Ma poiiii!!!!

Le previsioni di inizio settimana ci avevano consentito di prevedere questo break da Giovedì, con qualche raggio di sole che avrebbe potuto addirittura raggiungerci. E i raggi hanno avuto la meglio. Diciamo che la perturbazione si è mossa sopra l’Italia settentrionale per dirigersi verso l’Europa settentrionale, così da poterne beneficiare il meridione europeo.

Time outtt!!!

Come avrete potuto notare, c’è stata donata una pausa per respirare un po’, forse sarebbe meglio dire per asciugarci un po’. Si è partiti con la mattinata di oggi, lunedì 05, con il residuo delle nubi in uscita dal nostro quadrante provinciale (situazione visibile dall'immagine satellitare allegata di Sat24) e su tutta la Regione ovviamente. Una variabilità che scemerà del tutto nel pomeriggio con l’arrivo del tanto atteso sole. Potremo finalmente dire: cieli sereni e poco nuvolosi. Una situazione idilliaca che durerà anche per tutto giorno di domani, martedì 26. Sarà una giornata stabile, con cielo sereno e venti deboli. Le temperature minime leggermente in diminuzione.

Non può piovere per sempre.... Forse!

Settimane pesanti che hanno messo a dura prova diverse Regioni italiane. Dalla sommersa Venezia, all’Arno che minaccia diverse città toscane, ma da non sottovalutare anche il livello critico del fiume Liri nel Frusinate. Una situazione che dovrebbe aver raggiunto il suo picco e che, nonostante la prossima settimana sarà ancora nel segno dell’incertezza, dovremmo veder scendere i livelli dei fiumi che hanno impaurito molti italiani negli ultimi giorni. Anche se siamo in attesa delle onde di piena che potrebbero entrare proprio in queste ore nelle città.