Glossario Meteo

Ricerca termini nel glossario (espressioni regolari consentite)
Inizia con Contiene termine esattoSimile a

Glossario

AIRMET Visite: 129

Si tratta di un avviso di sicurezza (o warning) che diffonde una dettagliata descrizione di particolari fenomeni meteorologici in atto o previsti tali da poter comportare possibili pericoli per i volo di bassa quota, ossia quelli compresi tra il suolo e 10000 piedi o ft (15000 piedi nelle zone di montagna). Ricordiamo che 1 ft = 30.48 cm. Messaggio fornito dallo stesso ente preposto all'emissione di un METAR

Ciclogenesi Visite: 82

Lo sviluppo ed il rafforzamento di una circolazione ciclonica attorno ad un’area di bassa pressione. Alle medie latitudini e alla scala sinottica il processo di ciclogenesi conduce alla formazione dei “cicloni extra tropicali” (l’accezione più comune), ma il termine può indicare anche la formazione dei cicloni tropicali o del mesociclone in una supercella.

Elettrosfera Visite: 108

Strato dell'atmosfera tra il suolo e 15-20 km di altezza sede del campo elettrico generato dalla carica negativa presente sulla superficie terrestre.

Altocumuli Visite: 101

Nubi medie, della Regione Media (tra 2 e i 6 Km di altezza), costituite da migliaia di piccoli fiocchi distesi orizzontalmente. Nel loro processo di formazione l'instabilità fa la differenza rispetto alla formazione delle nubi stratiformi: la loro origine è legata alla presenza di una massa d'aria calda e instabile che viene sollevata per la presenza di rilievi o per l'arrivo di un fronte, che produce condensazione. Queste nubi precedono l'arrivo di una perturbazione, non portano mai pioggia.Nubi medie a carattere cumuliforme di medie dimensioni.

Cumuli umili Visite: 81

Detti anche 'cumuli di bel tempo', sono a debole sviluppo verticale e il loro aspetto è generalmente appiattito. Si formano generalmente in prossimità delle cime montuose, più raramente sul mare e zone pianeggianti e sono associate a condizioni di atmosfera stabile e di debole convezione, a seguito di una recente fase perturbata. Possono costituire il primo stadio evolutivo di uno stratocumulo.

Il presente sito web utilizza cookie  tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.